ForDogTrainers

ITALIA

Come addestrare un cane al collare

All’inizio bisogna abituare il cane al collare. L' ammaestratore si avvicina al cane, lo chiama per nome, lo accarezza, gli mostra il collare e glielo dà da annusare. Accarezzando il cane, l' ammaestratore mette tranquillamente il collare distraendolo con giochi e leccornie. Dopo 3-5 minuti il collare si toglie e il cane viene incoraggiato con le carezze e leccornie.
Ripetendo questo esercizio, pian piano si aumenta il tempo di permanenza del collare sul cane. Bisogna fare attenzione che il collare non sia stretto o troppo largo (sotto al collare indossato giusto sul cane adulto, devono passare liberamente due dita).
Poi il cane deve imparare il movimento libero con il guinzaglio. Per questo l'ammaestratore gli fa indossare un collare e accarezzandolo, fissa impercettibilmente il guinzaglio corto e va a passeggiare con lui. Di solito, passeggiate e giochi fanno effetto eccitante al cane e lui non reagisce al guinzaglio attaccato al collare. Bisogna non fare strappi bruschi col guinzaglio e non limitare la mobilità del cane. Se il cane mostra segni di paura del collare o del guinzaglio, è necessario distogliere la sua attenzione. Ben presto, il collare con guinzaglio non darà più fastidio al cane, perché diventeranno un segnale per la futura passeggiata.
A poco a poco l' ammaestratore limita la libertà di movimento del cane accorciando gradualmente il guinzaglio. Poi l’ammaestratore abitua il cane al guinzaglio allungato. L’ ammaestratore si allontana dal cane, facendo attenzione che il guinzaglio non si aggrappi a qualsiasi oggetto e non provochi i strappi.
Il cane è considerato abituato al guinzaglio e collare, se non dimostra disagio mentre li indossa, non cerca di liberarsene e cammina tranquillamente con il guinzaglio vicino alla gamba sinistra dell’ ammaestratore.

Durante il processo d’insegnamento al collare e al guinzaglio l’ammaestratore può fare i  seguenti errori principali:

1. Il serraggio sbagliato del collare (troppo stretto o troppo largo);
2. La durezza e movimenti bruschi durante l’indossamento del collare sul cane;
3. Gli strappi bruschi con il guinzaglio;
4. L'uso della coercizione;
5. Il permesso al cane di giocare con guinzaglio e collare.


If you found the page above interesting or useful, please click the "Like" and/or "+1" buttons below. Thanks very much!