ForDogTrainers

ITALIA

Quello che bisogna sapere sui collari

Il collare é un attributo obbligatorio per qualsiasi cane. Oggi vi è una varietà impressionante di collari, dalle solite strisce di pelle alle eleganti catene di metalli preziosi. Quali tipi di collari per cani esistono? Analizziamo i principali tipi di collari per cani. I collari per cani sono classificati per il materiale da cui è fatto e per il modo d’uso. I collari per cani sono di pelle, di nylon o di catene metalliche. Il campo di applicazione dei collari è molto ampio, da quelli semplici che servono solo a tenere il cane fino a quelli speciali per l’addestramento.

Collari in pelle.
Il solito collare in cuoio viene utilizzato per portare l’animale a passeggiare, per l’addestramento o semplicemente come una decorazione del cane. Per le diverse età e taglie dei cani, è necessario scegliere collari di diverse larghezze. I collari larghi sono adatti per cani di taglie grandi. Per le razze con pelo lungo per l’uso quotidiano sono meglio i collari in metallo a strozzo con le maglie rotonde. E’ possibile usare questo collare come un solito collare o come collare a strozzo. Il collare a strozzo in pelle dev’essere duro.
Esaminiamo quali prestazioni si richiedono per i collari. E’ meglio comprare un collare fatto da due strati di cuoio. I collari in similpelle sono di bassa qualità, si rompono molto velocemente e questo acquisto si può considerare come soldi sprecati. La pelle dev’essere spessa, senza tagli e crepe, ed in nessun caso troppo essiccata. Gli anelli e le fibbie devono essere saldati. Il collare deve avere una piastrina con nome e indirizzo del cane, o il ciondolo con i dati del cane o il pendente porta indirizzo. Il pendente porta indirizzo è un piccolo contenitore in metallo dove si trava un piccolo foglio di carta con nome e indirizzo del cane.

Collari in metallo.
Questi collari metallici sono fatti di maglie di diversi dimensioni, sia di maglie piccole che grandi. Di solito i collari sono realizzati con leghe diverse. La lega stagno-rame che si chiama curogan è antiallergica, non tinge pelo e ha un bell'aspetto. Ai cani con pelo corto sono adatti i collari costruiti con qualche fila di catene.
Il collare in metallo a strozzo è un collare che stringe quando il guinzaglio diventa teso. Si usa per l’addestramento con scopo di rinforzo degli efetti d’influenza durante gli strappi e anche come mezzo di sicurezza durante il trasporto dei cani. La costruzione del cordoncino a strozzo è semplice – è una corda o catena con due anelli alle due estremità. La lunghezza della catena dev’essere più grande della testa del cane ma non deve cadere dalla testa, se il cane si inchina o salta. Gli anelli sul collare a strozzo devono scivolare bene per garantire il funzionamento rapido dell’oggetto. La catena con le maglie lunghe taglia meno il pelo ma fa più rumore. Ci sono le costruzioni che sono unite con un girellone. I collari fatti di doppie e triple catene sono più eleganti ma non sono molto pratici, lo stesso si può dire anche di collari a strozzo a punte.
Attenzione! I collari fatti di acciaio cromato possono tingere il pelo del cane. Sono sconsigliati per i cani con pelo bianco o chiaro.

Collari con le punte.
Il collare con le punte è fatto come un nodo scorsoio. Serve per rinforzo degli effetti d’influenza sul cane durante l’addestramento. Non importa quale lunghezza hanno le punte del collare, bisogna saperlo utilizzare correttamente. L'uso quotidiano di questi tipo di collare porta all’abituazione. Spesso sulle strade si può vedere cani che hanno il collare con le punte e tirano il guinzaglio. Il collare piatto con le punte richiede qualche ultimazione. Lo svantaggio del collare piatto  è quello che  le punte sono corte e non sono adatte ai cani con pelo lungo. Se il cane è molto forte, le maglie possono aprirsi. Ora sono molto più popolari i collari di filo metallico.Questi hanno le punte di diversa lunghezza e orientamento. Di solito sono dotate di una catena e un moschettone per toglierli e metterli più velocemente che è molto comodo per i cani con pelo lungo. Lo svantaggio di questo collare è che la catena non è troppo comoda  se è necessario afferrarla più vicino al collo del cane. Per rafforzare il collare si può far passare attraverso gli anelli una fascia sintetica a serpentina e fissarla alle estremità. Così, il collare diventa più robusto e garantisce di non cadere a pezzi.

Collari della ditta Herm Sprenger
Perché le maglie del collare sono più lucide delle altre e hanno una superficie solida?
Mentre gli altri produttori prima di galvanizzazione mettono solo la maglia nella soluzione, Herm Sprenger utilizza la tecnologia innovativa di lucidatura a specchio. Il modo di immersione delle maglie nella soluzione aiuta a rimuovere da loro tutte le impurità non metalliche come, ad esempio, l’olio. Il metallo diventa pulito, ma la sua superficie sembra trascurata e rozza. Il vantaggio della tecnologia di lucidatura di Herm Sprenger è quello che le superficie delle maglie diventano lisce, piane e lucide. Inoltre le maglie vengono ricoperte da uno strato di nichel o di cromo. Questa procedura viene eseguita sotto la costante supervisione degli specialisti del laboratorio. Gli esperti Sprenger verificano il grado di fusione nichel-metallo tramite le prove speciali per flessione e solo dopo le ricoprono con cromo. Il collare è  composto da parti saldate e durerà molto tempo. Inoltre, tutti i dettagli sono ricoperti con cromo, che fornisce maggiore resistenza e praticità del prodotto.


If you found the page above interesting or useful, please click the "Like" and/or "+1" buttons below. Thanks very much!